Inoltre la legge prevede multe fino a 75mila euro e 6 mesi di

patto contro le modelle taglia zero

Francois Henry Pinault e Bernard Arnault a capo dei due colossi del lusso, annunciano un accordo che moncler uomo prevede il divieto di utilizzare in passerella e nelle loro campagne modelle troppo magre o outlet moncler bambino outlet moncler under 16. Una decisione che segue quella gi adottata in molti paesi ma che, visti i grandi brand coinvolti potrebbe segnare davvero una svolta nel mondo della moda

Una modella sfila per Marc Jacobs, del gruppo LVMHCi risiamo: si avvicinano le sfilate moncler saldi delle collezioni primavera/estate 2018 e si torna a parlare di top model troppo magre. La piumini moncler saldi questione viene rispolverata periodicamente (e opportunamente) quando si avvicinano le settimane della moda. Ma questa volta a impegnarsi nella campagna anti taglia zero sono i colossi del lusso Kering e LVMH. Per una volta si sono messi d Francois Henry Pinault (padrone di Kering marchio che detiene tra le altre maison come Gucci, Saint Laurent, Balenciaga, Stella McCartney, Alexander McQueen, Bottega Veneta e Puma) e Bernard Arnault (Louis Vuitton, Christian Dior, Fendi, C Givenchy, Kenzo, DKNY e molti altri). Rivali in tutto, da anni si contendono il settore del lusso a colpi di moncler outlet online uomo abiti e azioni, hanno stilato un accordo annunciando al mondo che rinunciano a utilizzare in passerella e nelle loro campagne modelle troppo magre (sotto la taglia 38) o under 16.

DA ISRAELE ALL COSA ACCADE NEL MONDO

In realt l segue di qualche mese quello decisamente pi importante voluto dall Presidente francese Fran Hollande che nel maggio scorso aveva vietato per legge le modelle troppo magre. moncler outlet trebaseleghe La legge prevede moncler donna che moncler bambino outlet prima di essere ingaggiate, le modelle presentino un certificato medico che moncler outlet online shop attesti il loro stato di salute con particolare riguardo al BMI, l di massa corporea, moncler saldi outlet che dato dal rapporto tra altezza e peso. Le foto ritoccate digitalmente devono recare una dicitura che spieghi che moncler outlet serravalle l della modella stata manipolata. Inoltre la legge prevede multe fino a 75mila euro e 6 mesi di prigione per coloro che impiegano persone sotto gli standard. La Francia aveva semplicemente l da Israele, il primo paese a piumini moncler scontatissimi porre piumini moncler outlet questo piumini moncler uomo genere di divieto nel 2012, seguito poi dalla Spagna. In Italia le agenzie si sono date da anni una regolamentazione: le modelle devono presentare un certificato di buona salute e non possono avere meno di 16 anni e se le ragazze non sono https://www.moncleroutlet-i.org piumini moncler maggiorenni devono avere almeno una scolarit certificata di 10 anni.

PERCH UN ACCORDO IMPORTANTE

LVMH e Bering per con il loro annunciano danno moncler saldi uomo un segno importante alla questione: i loro marchi e le loro campagne hanno visibilit in tutto il mondo e quindi se davvero applicheranno rigidamente il codice potrebbero dare una svolta definitiva al problema legato al crescente numero di giovanissimi maschi e femmine (ma anche di adulti) colpiti da disturbi alimentari. Nel comunicato i due colossi del lusso spiegano che verranno escluse dalla selezione la taglia 36 per le donne e la 46 per gli uomini; le agenzie di casting dovranno presentare modelle che vestano almeno la 38 e modelli con la 48. La Carta stata annunciata alla vigilia dell delle settimane della moda (Londra, New York, Milano e Parigi) e sar d in poi adottata in tutto il mondo. L si moncler outlet afferma, rivolta verso le condizioni di lavoro di modelle e modelli. Infatti per i modelli tra i 16 e i 18 anni saranno vietati orari di lavoro tra le 22 e le 6, del mattino e sar obbligatoria la presenza di un accompagnatore o di un tutore moncler bambino saldi.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply